Dott. Fabrizio Nesi

Specialità:            Contatti:
Chirurgia Vascolare Tel. 06 66 494 240 - 241
    
   
   
   
   
   

 

 

Il Dott. Fabrizio Nesi ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” il 25-7-1979 con la votazione di 110/110 e Lode. 

Sempre nel 1979 ha conseguito I' abilitazione all'esercizio della professione di medico chirurgo presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

Dal 1987 al 1995 ha prestato servizio in qualità di Dirigente Medico di I Livello di Cardiochirurgia presso l'Azienda Ospedaliera S.Camilio - Forlanini.

Dal 1°dicembre 1995 è in servizio come Dirigente Medico di 1° livello di Chirurgia Vascolare presso I'U.O. di Chirurgia Vascolare dell'Azienda Ospedaliera S.Camillo - Forlanini.

 

Specializzazioni:

1)    diploma di specializzazione in "Chirurgia Vascolare" conseguito presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza nell'AA 1984/'85.

2)    diploma di specializzazione in "Cardioangiochirurgia" conseguito presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza nell'AA 1989/'90.

Dal 1° Gennaio 2006 ha I' incarico di alta specializzazione (fascia Alfa 1) in "Urgenza vascolare generale". Durante tale periodo sono stati individuati i percorsi diagnostico- terapeutico- assistenziali che hanno permesso di ridurre i tempi di attesa nelle urgenza vascolari e quindi di ridurre in modo significativo la mortalità. Risultati significativi sono stati ottenuti in particolare nella patologia aneurismatica toracica e addominale in acuto incrementando il trattamento endovascolare.

Ha effettuato come primo operatore, dall'agosto 1987, oltre 2700 interventi di chirurqia vascolare sia aperta che endovascolare gestendo ogni tipo di problematica clinica e chirurgica sia in elezione che in emergenza trattando la patologia arteriosa stenotica ed aneurismatica di ogni distretto corporeo.

Ha trattato casi di chirurgia vascolare maggiore (aneurismi in fase di rottura, aneurismi toraco-addominali...) e casi complessi (reinterventi per infezioni proteiche, rivascolarizzazioni dei TSA e degli arti inferiori ...).

Si interessa della chirurgia venosa degli arti inferiori sia tradizionale che con tecniche mini invasive.

 

Principali patologie trattate:

  • Chirurgia vascolare ed endovascolare (mini-invasiva) delle patologie aneurismatiche (aneurismi aorta toracica, addominale, torco-addominale, assi iliaco-femorali, poplitei) e steno-ostruttive (stenosi carotidee, steno-ostruzioni: aorto, iliaco, femorale, popliteo).
  • Chirurgia tradizionale e mini invasiva delle varici degli arti inferiori.

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.