Rieducazione posturale globale

E’ un importante e rivoluzionario metodo riabilitativo che nasce da studi, ricerche biomeccaniche e neurofisiologiche del Professor Philippe E. Souchard, docente di fama internazionale che ha creato ed elaborato la Rieducazione Posturale Globale, fondando l’Universitè Internationale Permanente de Therapie Manuelle (UIPTM) con sede a Saint Mont, in Francia, centro di diffusione del metodo nel mondo.

 La metodica viene insegnata e praticata in dodici paesi del mondo.

La Rieducazione Posturale Globale, più frequentemente designata dalle sue iniziali R.P.G. ha come obiettivo finale il ripristino globale dell’equilibrio statico e dinamico del corpo, compromesso per l’intervento di spontanei meccanismi di difesa contro aggressioni esterne (traumi, algie, stati di ansie ed emotività ecc...). Il trattamento è qualitativo, basato su posture di stiramento progressivo attivo dei muscoli antigravitari (statici e di natura fibrosa), interamente gestite dal terapeuta. La peculiarità dell’R.P.G. è di risalire dal sintomo alla causa; l’approccio della terapia è “globale” poiché gli stiramenti imposti si propagano fino alle estremità degli arti e durante la stessa postura vengono messi in tensione tutti i muscoli retratti interessati da una lesione.

 

La R.P.G. secondo Ph. E. Souchard applicata a:

  • Patologie della colonna vertebrale: discopatie, protrusioni e ernie discali; cervicalgie e cervicobrachialgie; dorsalgie, lombalgie e lombosciatalgie; sindrome del piriforme; instabilità e scivolamenti vertebrali; postumi traumatici e operatori etc.
  • Disfunzioni morfologiche del bambino e dell’adolescente: scoliosi e atteggiamenti scoliotici; ipercifosi; iperlordosi; ginocchio varo e valgo, etc..
  • Disfunzioni dell’arto superiore: (spalla, gomito, polso, mano) per esiti traumatici e post operatori; algie di natura infiammatoria e da alterazioni biomeccaniche
  • Arto inferiore: (Anca, ginocchio, piede): postumi traumatici e operatori; algie di natura infiammatoria e di alterata biomeccanica.
  • Piede: collaborazione con l’equipe del Professor Jean Marie Sibille con sede a Hiere in Francia. Analizzata la postura e l’appoggio podalico in posizione ortostatica, vengono realizzati plantari dinamici propiocettivi
  • Patologie dell’anca: riabilitazione per esiti traumatici e post operatori
  • Servizio di neuroriabilitazione: utilizza la metodica FNP (Facilitazíoni Neurocinetiche Progressive), attraverso la quale si ha la capacità di effettuare dei trattamenti mirati alla problematica che il paziente ha sviluppato in seguito alla comparsa della patologia neurologica da cui è affetto (sclerosi multipla, distrofie, polineuropatie, morbo di Parkinson, SLA (sclerosi laterale amiotrofica, lesioni di tipo periferico)
  • Rieducazione respiratoria: per tutte le affezioni respiratorie
  • Ginnastica medica: autoposture in Rieducazione Posturale Globale. Ginnastica medica secondo metodo lionese. Ginnastica dolce secondo metodo Courchinaux.

 

Contatti e orari

Fisioterapia:
dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 19.00 
tel. 06 66031117

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.